• Cat. OG1 Class. VIII Edifici civili e industriali
  • Cat. OG2 Class. III-BIS Restauro e manutenzione dei beni immobili sottoposti a tutela ai sensi delle disposizioni in materia di beni culturali e ambientali.
  • Cat. OG3 Class. V Strade, autostrade, ponti, viadotti, ferrovie, linee tranviarie, metropolitane, funicolari, piste aeroportuali e relative opere complementari.
  • Cat. OG8 Class. II Opere fluviali, di difesa, di sistemazione idraulica e di bonifica.
  • Cat. OG11 Class. IV-BIS Impianti tecnologici.
  • Cat. OG12 Class. I Opere ed Impianti di bonifica e protezione ambientale.
ISO sgsISO 9001ISO14001_en_c_OHSAS18001_en_c

Iscrizione all’ Albo dei gestori ambientali

  Incos Italia S.p.A. è dotata di impianto di recupero di materiale inerte da demolizione ed è iscritta al registro Provinciale delle Imprese che effettuano attività di recupero rifiuti non pericolosi in regime semplificato al n. 11/2006. La quantità massima di rifiuti inerti da demolizione che possono essere trattati dall’impianto per essere trasformati in materiali inerti da sottofondi o riempimenti è pari a 6000 t./anno. L’Azienda, in virtù delle attività che è chiamata a svolgere possiede inoltre le seguenti iscrizioni all’ Albo gestori rifiuti nazionale:  

  •  iscrizione all’ Albo Gestori Ambientali per rifiuti speciali n. VE 2401 prot. 49364/2011 del 12/01/2012 e succ. aggiornamenti del 16/09/2013 e 11/11/2013;
  •  iscrizione all’ Albo Gestori Ambientali per cat. 5F (rifiuti pericolosi fino a 3000 t/anno) n. VE2401 prot. 32347/2011 del 27/10/2011;
  •  iscrizione all’ Albo Gestori Ambientali per cat. 9D (bonifiche ambientali per importi fino a € 413.000) n. VE2401 prot. 4587/2012 del 23/03/2012.